Salute femminile

Un'alimentazione sana ed equilibrata
per accompagnare la donna in tutte le fasi del ciclo di vita.

donna segue sana alimentazione suggerita dal nutrizionista

Il nutrizionista per la salute femminile

OGNI FASE DELLA VITA DI UNA DONNA MERITA IL GIUSTO EQUILIBRIO
TRA UN'ALIMENTAZIONE SANA E I PIACERI DELLA TAVOLA

Durante il normale ciclo di vita di una donna, il corpo subisce molti e significativi cambiamenti. Dalla pubertà all’adolescenza, poi l’età adulta e infine la menopausa, questi momenti sono segnati da cambiamenti ormonali che incidono sull’aspetto e la salute del corpo femminile.

Eventi come la gravidanza, una patologia importante o una neoplasia tipicamente femminile, per esempio il tumore al seno, all’utero e all’ovaio, possono rendere ancora più complesso il percorso.

Un’adeguata alimentazione che accompagni la donna in tutte le fasi del ciclo di vita è quindi consigliata affinché l’organismo reagisca al meglio al cambiamento e ai possibili eventi avversi.

ALIMENTAZIONE E TUMORI FEMMINILI

Una dieta equilibrata per prevenire i tumori tipicamente femminili
e combattere gli effetti collaterali delle terapie oncologiche.

Tumore al seno

UN SUPPORTO CONCRETO PER AFFRONTARE AL MEGLIO
IL TUMORE AL SENO E LE TERAPIE ONCOLOGICHE.

Il tumore al seno è fra le neoplasie che colpiscono le donne più comunemente. Secondo i dati AIRC, oltre il 30% dei tumori femminili interessa le mammelle. 

La correlazione tra alimentazione e cancro al seno è molto stretta. Sempre secondo AIRC, tra le conseguenze più evidenti del tumore al seno nelle donne operate c’è il rischio di un aumento di peso e di recidive, soprattutto in pazienti con sindrome metabolica.

Poiché la sindrome metabolica riguarda proprio dieta e stile di vita, alle pazienti oncologiche si raccomanda di prestare attenzione all’alimentazione durante tutto il percorso che va dalla diagnosi del tumore al seno al dopo intervento fino alla somministrazione di chemioterapia e radioterapia per poi proseguire durante la remissione con un regime alimentare controllato accompagnato da attività fisica.

Tumore all'utero e alle ovaie

UNA SANA ALIMENTAZIONE PER AFFRONTARE SUL NASCERE
I TUMORI DELL''UTERO E DELLE OVAIE.

Fra i tumori più comuni che interessano l’apparato riproduttivo femminile ci sono i tumori dell’endometrio, il tumore della cervice uterina e il cancro dell’ovaio. Queste neoplasie colpiscono soprattutto le donne in età da menopausa.

Nonostante non vi sia un vero e proprio protocollo per prevenire queste neoplasie, se non lo screening, tra i fattori di rischio che possono incidere c’è però l’alimentazione non equilibrata.

Alle donne interessate da familiarità dei tumori dell’endometrio, della cervice uterina e dell’ovaio, alle donne sottoposte a terapie ormonali o altri trattamenti farmacologici per la cura di questi tumori, così come alle donne interessate da patologie pregresse correlate agli organi riproduttivi, si raccomanda di seguire una dieta sana e ricca di fibre. L’obiettivo è mantenere il peso forma nella norma supportando la dieta con una regolare attività fisica.

ALIMENTAZIONE E FASI DELLA VITA DELLA DONNA

Il corpo delle donne cambia durante l'intero arco della vita.
Un'alimentazione corretta è il primo alleato per affrontarlo al meglio.

Alimentazione durante l'adolescenza e l'età adulta

UN SUPPORTO CONCRETO PER GIOVANI DONNE ALLE PRESE CON I CAMBIAMENTI NATURALI DEL CORPO.

Il supporto del nutrizionista durante l’adolescenza è un valido aiuto per le giovani donne non soltanto nei casi in cui sia necessario affrontare i cambiamenti ormonali e mantenere stabile il peso forma, ma anche nel caso in cui in questa delicata fase della vita si manifestino patologie importanti.

Sindrome da PCOS o dell’ovaio policistico, endometriosi, dismenorrea e amenorrea, sono alcune delle patologie e dei disturbi tipicamente femminili che interessano le donne sin dall’adolescenza e che se diagnosticate per tempo e affrontate correttamente anche attraverso una dieta equilibrata, possono assicurare condizioni di vita ottimali alla giovane donna.

Alimentazione in gravidanza

UN SUPPORTO CONCRETO PER LE DONNE IN GRAVIDANZA, PRIMA, DURANTE E DOPO IL LIETO EVENTO

Rivolgersi a un nutrizionista in gravidanza, durante l‘allattamento e nel periodo post parto può migliorare le condizioni fisiche della futura madre e quindi il modo in cui il corpo affronterà gli inevitabili cambiamenti che questo lieto evento porta con sé.

L’aumento di peso è soltanto uno dei tanti risvolti della gravidanza. Il diabete gestazionale invece, è tra le complicazioni più comuni. Una dieta mirata a fortificare il corpo della futura madre e del feto può contribuire a tenere sotto controllo il problema.

Inoltre, un’adeguata nutrizione può migliorare la fertilità femminile durante i percorsi di PMA – Procreazione Medicalmente Assistita e in caso di sterilità o infertilità.

Alimentazione in menopausa

UNA SANA ALIMENTAZIONE PER AFFRONTARE SERENAMENTE UN IMPORTANTE CAMBIAMENTO FISIOLOGICO.

Durante la menopausa, il corpo della donna va incontro a importanti cambiamenti ormonali. Tra le conseguenze più comuni ci sono le vampate di calore, l’aumento di peso e le sudorazioni notturne.

Un’alimentazione sana ed equilibrata durante la menopausa può contribuire ad attenuare questi eventi.

Il supporto del nutrizionista in menopausa è dunque consigliato non solo per mantenere sotto controllo il peso corporeo ma anche per garantire all’organismo di affrontare in maniera adeguata gli inevitabili cambiamenti che il corpo subisce, con importanti effetti anche sulla sfera psicologica e la vita privata.

I CONSIGLI DEL NUTRIZIONISTA PER PERDERE PESO

Leggi gli ultimi articoli.